• Cascina Triulza ultima tappa lombarda

    56di Valeria Schiavi

    A Cascina Triulza, Padiglione della società civile, piccolo spazio d'ossigeno all'interno di Expo, la Carovana conclude il suo viaggio in Lombardia riuscendo perfino a passare i tornelli.

    Nel padiglione di Cascina Triulza, (in collaborazione con Arci Lombardia, Arci e Libera Cremona) i ragazzi dei licei cremonesi, nell'ambito del progetto "Storie del nostro piatto. Le filiere del cibo e il contrasto alle agromafie", partecipano ad un laboratorio sul tema delle agromafie nell'ottica della contraffazione e speculazione sul made in Italy.

    Leggi tutto...

  • Mantova e l’inchiesta “Emilia”

    55di Valeria Schiavi

    La Carovana fa tappa a Mantova, terra lombarda ma interessata anch'essa dall'inchiesta "Emilia".
    Iniziamo la giornata presso l'istituto d'Este per contribuire al progetto "A scuola di legalità", che cerca di sviluppare negli alunni una coscienza attiva e una sensibilizzazione nei confronti del fenomeno delle mafie.

    Nel pomeriggio la Carovana si sposta in due comuni che sono considerati, anche per la vicinanza urbanistica, periferie di Mantova: Curtatone e Borgo Virgilio.

    Leggi tutto...

  • Beni comuni per rafforzare la comunità

    54di Valeria Schiavi

    La Carovana nelle prime ore del pomeriggio arriva a Bergamo nella sede della provincia, qui incontriamo il Presidente Matteo Rossi ed il Sindaco di Bergamo, Giorgio Gori; con loro ci sono i sindaci di altri comuni dell'hinterland.

    La sala del Consiglio ospita una tavola rotonda con il professor Dario Guerini per il Git di Banca Etica, Davide Salluzzo di Libera Lombardia, Luciana Fratus (Cgil), Gabriella Tancredi (Cisl), Maurizio Regazzoni (Uil), Roberto Mazzetti e Massimo Cortesi rispettivamente presidente di Arci Bergamo e Arci Lombardia.

    Leggi tutto...

  • Costruiamo reti!

    53di Valeria Schiavi

    Il furgone parte dal Palazzo Cernezzi di Como, dove, a cura di Avviso pubblico, è stata organizzata una tavola rotonda con lo scopo di dialogare con i sindaci e le altre figure amministrative del territorio per presentare Avviso Pubblico e ragionare sulla presenza delle mafie nel territorio.

    Dialogare sulla presenza d'infiltrazioni mafiose nel comasco suscita disorientamento; le organizzazioni criminali sono silenti, s'insinuano nei territori nascondendosi dietro palazzi e pizzerie, la famigerata "coppola" lascia il posto a "giacca e cravatta".

    Leggi tutto...

  • Con l’impegno di tutti

    52di Valeria Schiavi

    La Carovana parcheggia davanti alla sala Ticozzi del Teatro di Lecco. Incontriamo gli studenti dei vari istituti che durante l'anno si occupano di legalità.

    A introdurre la mattinata sará Paolo Cereda (referente Libera) ricordando agli studenti che "serve l'impegno di tutti, nessuno escluso. Dobbiamo contrastare la deriva verso il pessimismo con progetti d'impegno concreti sociali che promuovano una legalità, non opprimente all'interno della quale ci si senta davvero liberi."

    Leggi tutto...

9-10 novembre
Marsiglia

9 NOVEMBRE
Lieu: Ecole de la deuxième chance
Adresse: 306, chemin de la Madrague Ville 13015-MARSEILLE
Horaires: 11 heures/ 17 heures
Public: Jeunes stagiaires de la formation professionnelle (16/25 ans)

6 novembre
Tolone

10.00-12.00: Lycée Dumont D'Urville, film débat

5 novembre
Digne

AM - Lycée PG de Gennes Digne (Présence d'un magistrat)
PM - Réunion publique à la Ligue 04

2-4 novembre
Nizza

2 NOVEMBRE
FOLAM fédé 06
12.00– 15.30 réunion - formation

29 ottobre
Brienza (PZ)

Incontro con gli amministratori comunali, i beneficiari e gli operatori del progetto Sprar Potenza dell'Arci Basilicata

28 ottobre
Nardò e Taranto

Il 28 mattina si apre la Carovana a Lecce con iniziativa a Nardò sui temi immigrazione, sfruttamento, caporalato, schiavitù, tratta, morti sul lavoro.

27 ottobre
Bari e Mesagne

Il 27 mattina ci si sposta a Bari, quartiere Carbonara-Enziteto, assediato da criminalità e illegalità, dove si prende ad esempio e si coinvolge la rete di associazioni locali che stanno provando a costruire un movimento di riscatto di quella periferia.

26 ottobre
Trani e Foggia

Il 26 mattina la tappa pugliese si avvia da Foggia con una manifestazione che percorrerà le vie e le periferie più esposte a troppi, tanti fenomeni illegali e mafiosi.

23 ottobre
Vasto

La tappa di Vasto si svolgerà in due momenti. Al mattino saremo ospiti dell'IIS Pantini-Pudente e la Carovana sarà ospite del Convegno #DattiNaRegolata finalizzato al lancio di una campagna di sensibilizzazione tra pari del progetto PAR FAS 2007/2013 "LegalizeYou" del Comune di Vasto.

20 ottobre
Francoforte

"Terre di musica" così si intitola il documentario che la Carovana Antimafie sta portando in giro per l'Italia e l'Europa. La prossima tappa sarà a Francoforte.

19 ottobre
Dusseldorf

In collaborazione con il Leibniz l´associazione Mafia? Nein, Danke! di Berlino, Italia Altrove accoglie a Düsseldorf la Carovana Antimafie.

18 ottobre
Dortmund

Pomeriggio incontro in piazza.

Serata incontro con associazioni

16 ottobre
Berlino

La Carovana internazionale antimafie raggiunge, dopo un lungo viaggio in tutta Italia e in altri paesi europei, la Germania.

14 e 15 ottobre
Mulhouse

Mercredi 14 octobre:
Journée: temps d’animation dans des lycées haut-rhinois géré par la FD 68
Matin: Lycée MONTAIGNE MULHOUSE sur Mlh

12 e 13 ottobre
Strasburgo

Lundi 12 octobre :
Matin ou début d’après-midi: arrivée de la caravane sur Strasbourg
Après-midi: temps de formation pour l’ensemble des acteurs alsaciens à Illkirch
Soirée : contenu défini par la FD 67